Questo sito utilizza i cookie. Se prosegui la navigazione accetti il loro uso.

"FACCIAMO CONOSCERE LA NOSTRA SAN MARCO IN LAMIS"

Fra levuvole1Dopo la prima tessitura, dedicata alla fracchia e al convento di San Matteo, questa volta Fra le nuvole ha immortalato uno degli scorci più antichi e rappresentativi del nostro paese: “la padula”. Ispirati da una vecchia foto di Giuseppe Bonfitto, i titolari hanno tratteggiato il nuovo disegno dell’antico rione su un canovaccio realizzato sempre dall’intreccio dei nobili filati del lino e del cotone.

Come per il primo articolo, la cui confezione conteneva alcune delle ricette de “La cucina tradizionale di San Marco in Lamis” di Grazia Galante, anche in questa seconda edizione Fra le nuvole è onorata di affiancare alla propria tessitura, nella confezione, la poesia “La Padula” di Joseph Tusiani, a cui vanno i ringraziamenti per la gentile concessione e per aver apprezzato l’iniziativa.

Inoltre, la collezione dedicata alla città si arricchisce di un ulteriore articolo: oltre ai canovacci è stato confezionato un cuscino d’arredamento, che riporta sulle due facciate entrambi i disegni.

Fralenuvole3